TUTELA LEGALE E CONSENSO

Premessa
Una serie di ragioni, sulle quali da tempo riflettiamo e che non vogliamo qui approfondire, rende oggi particolarmente critica la condizione del medico, soprattutto ospedaliero e la nefrologia è una specialità a vocazione prevalentemente ospedaliera.

Questo diffuso malessere, oltre a rendere molto più faticosa la vita del nefrologo, ci espone anche a rischi concreti di conseguenze medico-legali.

Per questo motivo la SIN ha pensato di prendere alcune iniziative a favore dei colleghi. Le iniziative sono essenzialmente le tre seguenti:

  1. Istituzione di un Collegio dei Nefrologi per l’assistenza medico-legale;
  2. Individuazione di un Broker assicurativo;
  3. Approvazione di una serie di modelli di Consenso Informato.

1 ottobre 2014

Gianni Capasso
Presidente SIN

Giancarlo Marinangeli
Segretario SIN


Collegio Nefrologi
È stato costituito un Collegio di Esperti Nefrologi per l’assistenza medico-legale a colleghi chiamati in causa per ipotetica responsabilità civile e penale. Il Presidente della SIN, Giovambattista Capasso, ha personalmente contattato quattro tra i più illustri colleghi italiani, che hanno volentieri accettato di offrire la propria disponibilità a prestare opera di consulenza in specifiche aree di competenza, a titolo gratuito, a colleghi che ne avessero bisogno.

I quattro colleghi, a cui va tutta la gratitudine della SIN sono:


Giorgio Graziani
(nefrologia in area critica)

Francesco Locatelli
(trattamenti sostitutivi)

Claudio Ponticelli
(trapianti)

Francesco Paolo Schena
(nefrologia clinica)

Un importante ruolo nella organizzazione di questo collegio lo ha svolto Erasmo Buongiorno e sarà lui a coordinarne l’attività. Pertanto chi ne avesse bisogno potrà contattarlo direttamente oppure potrà rivolgersi alla segreteria SIN.

Assicurazione
Individuazione di un Broker assicurativo, di elevato prestigio e affidabilità, in grado di offrire una polizza di tutela legale particolarmente adatta alla attività professionale del nefrologo, ai prezzi più competitivi del mercato.

Abbiamo contattato varie compagnie, esaminato diversi preventivi e proposte e alla fine abbiamo scelto la Morganti Insurance Brokers S.R.L. già partner assicurativo di molti medici ospedalieri e del SSN, in particolare partner scelto anche dall’Anaao-Assomed.

Per visualizzare le varie opzioni della polizza scelta, clicca qui >>

Puoi scaricare anche direttamente le opzioni delle:

Resta inteso che SIN ha solo selezionato e valutato favorevolmente la polizza offerta, che è l’unica a essere indicata ai propri soci, senza alcuna sua responsabilità diretta.

Consenso Informato
La SIN ha esaminato e approvato una serie di modelli di Consenso Informato, che mette a disposizione dei colleghi per le più disparate necessità.

Di questo lavoro dobbiamo ringraziare un Gruppo di lavoro di nefrologi della Puglia e Basilicata, coordinati da Carlo Manno, che hanno redatto i consensi informati.

Questi sono poi stati riesaminati e approvati dal CD SIN e saranno certamente uno strumento utile nella pratica quotidiana.

  1. Biopsia renale
  2. Trattamenti sostitutivi
  3. Infusione di farmaci
  4. Trasfusioni Sangue ed Emoderivati